Infoline Foggia e San Severo 0881.712377 - 0882 333371

Toyota batte di un soffio Volkswagen e resta numero uno

Toyota resta leader mondiale dell’automobile anche nel 2014: il gruppo giapponese ha venduto l’anno scorso 10,23 milioni di auto e veicoli commerciali (+3%) contro i 10,14 milioni della rivale tedesca Volkswagen (+4,2%); per entrambi i costruttori è la prima volta al di sopra della soglia dei 10 milioni di veicoli venduti. Al terzo posto si piazza l’ex numero uno General Motors con 9,92 milioni.

La lotta per il primato (simbolico ma significativo) resta apertissima per l’anno appena iniziato, con la stessa Toyota che prevede un calo delle consegne per la prima volta dopo 4 anni di crescita: -1% a 10,15 milioni. La marcia indietro è attribuita in primo luogo alla controllata Daihatsu, che produce soprattutto auto piccole per il mercato interno nipponico; peseranno però anche il rallentamento della crescita in Cina e la stagnazione in Brasile ed Europa.

Volkswagen, che ha raggiunto con largo anticipo il target di 10 milioni fissato nel piano per il 2018, punterà dal canto suo a rafforzare la posizione sul mercato cinese e a recuperare posizioni negli Usa, dove nel 2014 è stato uno dei costruttori meno brillanti.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone